I musei

Il Castello di Piovera è un museo. Interamente arredato, può essere visitato dalle cantine alla torre attraverso un percorso di sorprendente contrasto tra antico e moderno.

L’itinerario della visita al castello comprende anche il Museo degli antichi mestieri, e il Padiglione delle radici, due collezioni straordinaiamente ricche e in grado di stupire il visitatore.

Il museo degli antichi mestieri è anche sede di un appassionante laboratorio didattico destinato agli studenti delle scuole.

Museo degli antichi mestieri

E’ costituito da migliaia di attrezzi e utensili che rappresentano i mestieri maschili come quelli del fabbro, del falegname, del boscaiolo, del calzolaio, e i mestieri che impegnavano le donne, come la filatura e la tessitura.
Si tratta di attrezzi per lo più utilizzati originariamente nelle attività artigianali ed agricole che si svolgevano nei secoli passati all’interno delle mura del castello; altri provengono da donazioni.

Museo delle radici

Una sorprendente collezione di sculture lignee naturali ideata e realizzata dal Dottor Giuseppe Orsini, che ne ha sottratto le forme all’oblio del bosco.

Scopri di più sui cosa potrai visitare al Castello di Piovera!